Lettori fissi

lunedì 5 aprile 2010

Racconto di una mezza notte di Pasqua

Allora....oggi come promesso,racconterò quello che è successo la notte di Pasqua a messa...
Io non ce la posso fare,perchè delle volte mi sento proprio Fantozzi...
Decidiamo di andare a Messa che inizia alle 11 di sera!Si parte un pò prima,non perchè la chiesa è lontana(ci si va a piedi)ma per prendere il posto....per poco mia suocera non mi prende di peso(tanto vanno di fretta)...arriviamo in chiesa e...e...e ci siamo solo noi e il parroco!Ovviamente non sto qui ad elencare tutte le parolaccie che ho detto dentro di me in napoletano mentre,siccome eravamo in chiesa,a mia cognata le ho dette in cirillico(chissà che il buon Dio non sappia il russo!?)....alle undici però la chiesa è gremita e davanti a me capita una signora di mezza età(non la mia però...cioè mezza età dopo la mia ahahah)tutta imbacuccata come se fosse stata la notte di Natale...e cominciano così tutta una serie di canti,che si alternavano alla lettura di passi della Genesi...ad un certo punto vedo davnti a me una specie di torre di Pisa che respirava....nooooooo,mi dico non può essere!!!!!!!!!!!!!uno sguardo a mia suocera sul punto di scoppiare mi fa capire che così è:la signora sonnecchiava!!!!quindi vi lascio immaginare la scena tremendamente ilare:la signora che sonnecchiava e sembrava cadere ogni attimo,accanto ad una compagna che la guardava con la paura che cadesse e ogni tanto cercava di pararla con le mani....e io che mi sforzavo di non guardare avanti...e mia suocera che si copriva la bocca cone le mani...e quella fetente di mia cognata che fingeva un attacco di asma(colpa dell'incenso abbondante ahah)per mascherare la risata che le saliva alla gola...
E mica è finita!dovete sapere che accanto a casa mia,c'è una signora che ha problemi alle corde vocali e parla con una voce molto roca,oltre al fatto che è un vero personaggio (per come si veste e per le parolaccie che dice tutto il giorno)e molto spesso ci ha fatto davvero morire dal ridere quando inveisce contro il marito o i figli...beh questa va a capitare dietro di me(essì non bastava mica la signora soporifera!)e....cantava!voi direte:embè?in chiesa non si canta?certo....ma non si può con una voce del genere e essendo stonata come una campana e essendo la mitica 'Ndunetta!(Antonietta)
Per finire...di fronte a me c'erano i chierichetti!E ce n'era uno in particolare che per tutta la messa lottava contro se stesso per non cadere tra le braccia di Morfeo,facendo perciò tutta una serie di faccine strane(ve lo lascio solo immaginare)...alla fine è crollato e davanti a lui c'era suo fratello che gli dava delle evidentissime gomitate allo stomaco per farlo star su...ho pregato...sì mie care,ho pregato perchè la Messa finisse il prima possibile perchè me la stavo facendo sotto e riuscivo a stento a trattenermi!Infatti una volta uscita fuori dalla chiea simao scoppiate...e non solo noi,segno che tutti i presenti avevano visto ciò che avevamo visto noi e si stavano trattenendo proprio come noi....e la cosa mi fece letteralmente sbellicare!Tornate a casa non riuscivo a prendere sonno e continuavo a pensare a ?Ndunetta che stracantava(non vi dico l'Alleluja alla Mr Bean)e alla signora che dormiva e pendeva....beh Buona Pasquetta a tutte e mi raccomando:da domani a dieta!!!!!!!!!!

4 commenti:

  1. Immagino la scena!!!!!
    Ma tu non hai mai partecipato ad una messa celebrata dall'arcivescovo con qualche sacerdote che dorme, facendo finta di meditare.... eh eh eh...
    ciao
    annamaria

    RispondiElimina
  2. E' stata una messa di Pasqua proprio alla fantozzi, se cerco di immaginare rido anch'io pensando alla torre di Pisa e alla cara Ndunetta.
    Ciao e spero tu abbia passato una buona Pasquetta,e da domani....a dieta sicuramente senza indugio.
    Baciotti
    Eleonora

    RispondiElimina
  3. Ciao Connie, ma allora certe cose non capitano solo nella mia chiesa. Mio figlio mi ha raccontato che la notte di Natale un suo amico chierichetto si è addormentato. Lo stesso chierichetto durante la messa per San Giovanni Bosco all'oratorio si e addormentato di nuovo in piedi e mio figlio ha evitato per miracolo che cadesse. Ho la vaga sensazione che sia un bambino abituato ad andare a letto presto. E' un miracolo che non si sia addormentato alla messa dell'ultima cena ihihih

    RispondiElimina
  4. La nostra, di messa, è stata più tranquilla ma c'era invece un prete, sull'altare, che secondo me, dormiva spudoratamente facendo finta di meditare, con la mano davanti al viso.
    Spero, però, che la tua Pasqua sia stata allegra come la messa.
    Ti abbraccio, Gìo.

    RispondiElimina